traumi sportivi osteopata

E’ giusto trattare traumi sportivi con l’osteopatia?

L’Osteopatia cos’è e soprattutto è giusto trattare traumi sportivi con l’Osteopatia?

In primo luogo occorre dire che l’osteopatia agisce a livello terapeutico per riequilibrare le funzioni vitali dell’organismo. E’ un trattamento che implica molteplici applicazioni ed è quindi adatto a tutte le età.

Osteopatia: cos’è ?

L'osteopatia e i traumi sportiviL’Osteopatia viene classificata come medicina non convenzionale. Si basa sul concetto di ricerca della salute, prevede un approccio di diagnosi manuale ed è supportato da conoscienze scentifiche.

Secondo i punti cardine dell’Osteopatia le tre sfere dell’essere umano, il suo Corpo, la sua Mente e il suo Spirito sono strettamente collegate fra loro.

La tecnica osteopatica si fissa l’obiettivo di ristabilire l’equilibrio dell’“unità Essere Umano” al fine di raggiungere una condizione di salute fisiologica ottimale.

Questo prevede la rimozione di ostacoli che rendono l’equilibrio della persona precario.

I principi base dell’Osteopatia

  • L’essere umano è considerato un’entita le cui componenti principali, la Struttura e la Funzione sono correlate fra loro e reciprocamente Interdipendenti.
  • La macchina “uomo” nel suo complesso sistema di equilibrio, è capace di Auto regolare e quindi di Auto recuperare un infortunio traumatico.
  • T. Still fondatore dell’Osteopatia scrive: “La legge dell’Arteria è suprema” che spiega l’importanza del circolo sanguineo come Linfa per le cellule. Un circolo del sangue che soffre rappresenta terreno fertile per lo sviluppo di una malattia. Oppure “la vita è movimento, il movimento è vita”. Still spiega che il movimento è un indice fondamentale per conoscere la qualità della vita. L’Osteopatia si propone di ricercare e eliminare ogni restrizione o ostacolo al movimento.

 L’Osteopatia è stata riconosciuta e regolamentata nei contenuti e nella metodologia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

L’Osteopatia nei trauma sportivi

E' giusto trattare traumi sportivi con l'osteopatia?Tra Osteopatia e Sport si sta sempre più consolidando una stretta relazione.

Sia a livello professionistico che amatoriale l’Osteopatia è sempre più utilizzata come supporto sportivo.

Il trattamento osteopatico è sempre più apprezzato da atleti anche blasonati che hanno introdotto questo metodo di cura nella loro vita sportiva.

Che utilizzi ha l’Osteopatia?

E' giusto trattare traumi sportivi con l'osteopatia?Alcuni considerano l’Osteopatia solo una medicina ma di fatto il primo utilizzo è proprio per un un’azione preventiva all’infortunio.

L’Osteopatia nello sport svolge un’azione decisamente evidente nell’incremento della prestazione agonistica.

Essendo una medicina ovviamente svolge un’azione terapeutica particolarmente efficace per trattare un’infortunio traumatico. L’intervento osteopatico ha il grande vantaggio di accelererare i tempi di recupero post-operatorio.

Approfondiamo questi 3 campi di applicazione dell’Osteopatia

  • Azione preventiva

La tecnica prevede il trattamento di alcune disfunzioni dell’apparato muscolo scheletrico, viscerale e fasciale. Questo riduce sensibilmente le possibilità di traumi sportivi.

Vengono infatte modificate le interferenze biomeccaniche che causano un’alterazione dell’equilibrio dell’organismo. Questo ha un’effetto benefico sulle prestazioni sportive.

  • Incremento delle prestazioni

Il trattamento osteopatico permette anche di migliorare la prestazione sportiva.

Pensate ad esempio alle membrane presenti tra le articolazioni del piede. Applicando una tecnica specifica a queste membrane si migliora decisamente l’appoggio podalico sia in dinamica che in statica.

Questo aiuta un calciatore o un maratoneta ad ottimizzare i suoi movimenti con conseguente crescita delle prestazioni sportive.

  • Azione terapeutica per infortunio traumatico

Per gli atleti traumi sportivi alle caviglie o alle spalle sono molto frequenti.

L’Osteopatia prevede dei trattamenti che riescono ad accellerare sensibilmente i tempi di recupero.

Per ottimizzare il post-infortunio e ristabilire una condizione fisica ideale recuperando l’infortunio traumatico è fondamentale la visita di uno specialista. Questo aiuterà il paziente a ridurre le probabilità di recidive al minimo.

E' giusto trattare traumi sportivi con l'osteopatia? 

I traumi sportivi perchè non vanno trascurati?

Quando un’articolazione subisce un trauma le sue componenti fasciale, ossea e muscolare divengono delle strutture indebolite che faticano a riacquistare la condizione di equilibrio precedente al trauma. Rischiano anzi di avere delle recidive e possono tendenzialemente peggiorare la gravità dell’inforunio traumatico stesso.

Se viene affrontato un allenamento con un’articolazione (esempio una caviglia) in uno stato di salute non ottimale si creerà una maggiore instabilità articolare.

E’ importante quindi non trascurare i traumi sportivi per ridurre i rischi di recidive al trauma che potrebbero sfociare in un infortunio ancora più grave del precedente.

  • Share:

Leave A Comment