allenarsi in sala pesi dopo le feste

Come riprendere gli allenamenti dopo le feste: In Sala Pesi

Allenamenti in sala pesi dopo le feste

Le feste sono terminate ed è il momento di tornare ad allenarsi. Per molti riprendere la normale attività fisica dopo lo stop imposto dalle vacanze (estive o natalizie) non è facile. Per farlo al meglio è necessario attenersi ad alcuni consigli utili, quali la riduzione dell’apporto calorico e l’introduzione di alcuni esercizi specifici.
Come riacquisire il feeling con la sala pesi dopo la pausa natalizia?

Il programma di allenamento valido per la prima settimana

Riprendere nella maniera più efficace possibile il proprio piano di allenamento dopo il periodo di inattività dettato dalle feste, per molti costituisce un vero e proprio trauma.cylette | fitness

La ripartenza va effettuata per gradi: per eliminare le tossine accumulate in seguito agli eccessi alimentari e bruciare le calorie introdotte durante i giorni di festa sarà opportuno eseguire almeno tre allenamenti aerobici (corsa, cyclette, nuoto, etc..).

Ciascuna seduta dovrà durare almeno 30-40 minuti, al fine di risvegliare muscoli e metabolismo.

Durante la prima settimana di allenamenti, inoltre, sarà opportuno dedicare del tempo allo stretching, pratica che consente di allungare la muscolatura e prepararla correttamente al ritorno all’attività fisica.

Il piano di allenamento valido a partire dalla seconda settimana

Trascorsa la prima settimana, sarà necessario ridurre gli allenamenti aerobici e introdurne qualcuno espressamente dedicato alla tonificazione.

Ricominciare in maniera graduale è sempre la scelta migliore: sarà utile eseguire alcuni esercizi multi-articolari, in grado di coinvolgere le grandi masse muscolari (ovvero i dorsali, i pettorali, le spalle, gli addominali e le gambe), allo scopo di bruciare più calorie e stimolare nel modo migliore il nostro organismo.

Rispettare la giusta gradualità degli allenamenti, intensità e volume degli esercizi svolti è importantissimo al fine di ricominciare con il piede giusto senza dare impulsi eccessivi.

esercizi | tonificazione

Svolgere uno o due esercizi per gruppo muscolare e lavorare tutto il corpo sarebbe la scelta migliore.Chi ha la possibilità di allenarsi in questo modo, può optare per le serie ad alte ripetizioni, scegliendo un range di ripetizioni compreso tra le 15 e le 25. Meglio però non fare sedute “fai da te” o scegliere a caso gli esercizi.

Sarebbe opportuno rivolgersi a un professionista che attraverso un’accurata anamnesi possa creare un programma di allenamento personalizzato e in grado di adattarsi alle vostre esigenze.

L’alimentazione corretta

Le abbuffate e i brindisi rappresentano un super lavoro per il nostro fegato e più in generale per tutto l’organismo.
Oltre a lavorare in sala pesi sarà fondamentale attenersi ad alcune regole alimentari precise, al fine di disintossicare il corpo e depurarlo dalle tossine.

Per farlo non è necessario sottoporsi a grandi sacrifici o privazioni, ma basta attenersi a poche semplici indicazioni:

• Introdurre almeno due porzioni di frutta e verdura al giorno lontana dai pasti principali

• Limitare il consumo dei carboidrati, soprattutto a ora di cena, sostituendoli con legumi quali fagioli, ceci e lenticchie

idratazione

• Bere un quantitativo d’acqua pari ad 1,5 litri al giorno

• Evitare zuccheri, dolci e alcolici

• Limitare il consumo di latticini, formaggi, carne rossa, insaccati e cibi grassi

• Aumentare il consumo di carni bianche e pesce

• Limitare il sale e il pepe e condire i cibi con prodotti alimentari dalle proprietà disintossicanti, come aglio, cipolla, timo, cumino, zenzero e curcuma

  • Share:

Leave A Comment