Benefici per la salute della danza del ventre

Benefici per la salute della danza del ventre

Benefici per la salute della danza del ventre. Sappiamo per certo che la danza del ventre è divertente, ma questa danza orientale ha anche altri effetti collaterali favorevoli.

Vediamo l’impatto sulla danza del ventre sulla tua salute fisica.

Danza del ventre origini

Le origini della danza del ventreSecondo alcuni, la forma di danza araba che oggi molti chiamano danza del ventre è estremamente antica e tracce di esso possono essere trovate fino a 6000 anni fa, in alcune società pagane che adoravano una divinità femminile, per celebrare la fertilità delle donne come qualcosa di magico. Tuttavia, ci sono poche prove che i primi rituali pagani siano in qualche modo connessi alla danza del ventre. Si suppone che questo tipo di danza sia davvero ottima per preparare il corpo delle donne a partorire, ma non sembra esserci alcuna prova di alcun legame con antichi rituali di fertilità.

Nonostante ciò, negli ultimi 40 anni c’è stata una tendenza ad associare la danza del ventre con la spiritualità e il potere del femminile.

Ciò può essere dovuto al fatto che il movimento femminista, negli anni ’70 e ’80 negli Stati Uniti, ha riscoperto la danza del ventre come una forma di danza che dà potere alle donne.

Quello che oggi chiamiamo danza del ventre, sembra essere il tipo specifico di danza che viene dalla Turchia e dall’Egitto.

Osservando i movimenti specifici della danza del ventre, alcuni dicono che ci potrebbe essere stata un’influenza proveniente dall’India.

Effettivamente alcuni movimenti, come le Benefici per la salute della danza del ventre della testa, si trovano sia nella danza indiana che nella danza del ventre.

Quindi, potrebbe essere che le popolazioni che migrarono nei secoli dall’India al Medio Oriente e all’Africa settentrionale portarono con sé le loro tradizioni di danza, influenzando il modo in cui si svilupparono le danze locali.

Inoltre, si pensa che questa danza dell’est possieda molto, dal punto di vista del vocabolario di danza, alle danze africane.

Se pensiamo ai lividi e ai fianchi e ai cerchi e alle ondulazioni del corpo, questi sono presenti anche nelle danze africane e nelle danze sudamericane che derivano dalle tradizioni africane.

Tuttavia, ogni tradizione di danza ha cambiato e adattato questi movimenti in modo tale che, ad esempio, i luccichii nella danza del ventre hanno un sentimento diverso dai luccichii africani.

Un adeguato studio coreografico e storico della danza e del movimento dovrebbe essere fatto per confermare come e quando queste influenze si sono sviluppate, ma è difficile per un prodotto così effimero come la danza.

Tuttavia, potrebbe essere tentato nello stesso modo in cui i linguisti hanno studiato la storia delle lingue e le migrazioni tracciate dall’antica India verso l’Europa per quanto riguarda le lingue indoeuropee, sebbene il movimento non lasci una traccia equivalente ai testi scritti per le lingue.

I benefici per la salute del ballo del ventre

La danza del ventre ti fa bene!

Raks Sharki, chiamato anche danza del ventre, è una forma di danza con cui molti hanno familiarità.

Ma pochi comprendono gli effetti che ha sul corpo umano.

I movimenti di aggraziati di flessione dell’anca che questa forma di danza araba utilizza stimolano i vari gruppi muscolari.

I muscoli dell’addome, del bacino, del tronco, della colonna vertebrale e del collo, lavorano lavorano in forma armoniosa per una perfetta simbiosi di tutto il corpo.

Diversamente dal ballo, che sottopone a forti pressioni lo scheletro, o altre forme di danza che non favoriscono i giusti movimenti fisici, la danza del ventre si basa su movimenti naturali che stimolano il corpo a un movimento più armonioso.

I vari gruppi muscolari che vengono chiamati in causa durante i vari movimenti e il corpo in generale non vengono mai stressati in modo esagerato.

C’è una ricchezza di benefici per la salute per coloro che praticano questa forma di danza.

Miglioramento della postura e del tono muscolare

La nostra colonna vertebrale contiene più ossa e legamenti di qualsiasi altra parte del corpo.

Le sue 33 vertebre sono impilate insieme in una colonna unita da cartilagine e legamenti, e quasi ogni movimento del torso dipende dalla sua flessibilità e funzione.

I gruppi muscolari che si attaccano ai legamenti e alle vertebre creano movimento nelle aree del tronco e del bacino.

La Raks tonifica questi muscoli e mantiene la flessibilità in modo sicuro ed efficace.

Durante la danza, i movimenti sottopongono le articolazioni e i legamenti della parte inferiore della schiena e dell’anca a una gamma completa di movimenti delicati e ripetitivi.

Questo aiuta ad aumentare il flusso di liquido sinoviale (lubrificante naturale) in queste articolazioni.

Quando i movimenti sono eseguiti correttamente, il bacino è inclinato in avanti, assumendo una posizione che può aiutare a prevenire problemi lombari.

La danza del ventre contro il mal di schiena

La danza del ventre può aiutare ad alleviare lo stress alla schiena, contrastando la compressione pressoché costante dei dischi che avvengono da seduti e uno a causa di uno stile di vita sedentario.

Questi muscoli resi tonici migliorano la postura e aiutano a prevenire il mal di schiena che può essere causato dalla curvatura innaturale in avanti della colonna vertebrale che si verifica quando i gruppi muscolari sono deboli (lordosi).

Danza del ventre: tecniche e beneficiPiccoli gruppi muscolari in profondità nella parte posteriore che sono normalmente sotto-esercitati vengono utilizzati e rafforzati.

I muscoli che circondano l’anca, la più grande articolazione del corpo, vengono utilizzati ed esercitati durante le gocce dell’anca e la figura otto, aumentando la flessibilità e l’elasticità.

La flessibilità dell’anca migliorata può portare a un migliore equilibrio anche quando si cammina.

Braccia e spalle vengono sollecitati quando si fanno sollevamenti, cerchi o movimenti ondeggianti a braccia di serpente, tonificando i muscoli.

Questo effetto tonificante è spesso evidente all’inizio, poiché tenere le braccia in alto è un elemento importante della danza, anche per i principianti.

Potente esercizio per le ossa

L’esercizio di carico può prevenire l’osteoporosi e rafforzare le ossa, e il tono complessivo può portare ad una migliore immagine di sé, poiché il ballerino diventa più equilibrato.

Questa danza orientale è considerata un esercizio a basso impatto, il che significa che il rischio di lesioni è minimo quando i movimenti sono eseguiti correttamente.

I benefici della danza del ventre possono essere apprezzati da donne di tutte le età; anche uomini e bambini possono imparare la danza e ottenere gli stessi benefici.

Danza del ventre: tecniche e benefici

Perdita di peso

Secondo il Dr. Carolle Jean-Murat, M.D., la danza del ventre può bruciare fino a 300 calorie all’ora.

Questa stima varierà, ovviamente, a seconda dell’intensità della danza stessa. Combinata con una dieta sana che comporta un’acquisizione ragionevole di calorie, il raki sharki può senza dubbio far parte di un programma di perdita di peso.

Le lezioni di ballo a ritmo di musica si svolgono solo una o due volte a settimana. Per risultati ancora migliori e benefici cardiovascolari migliorati, prova a combinare la flessibilità e il rafforzamento muscolare di raks sharki con una routine aerobica, come il nuoto o la bicicletta, nei giorni in cui non hai lezione.

L’intero corpo percepirà i benefici mentre l’esercizio aerobico lavora su grandi gruppi muscolari, e la danza migliora la forza e la coordinazione dei piccoli gruppi muscolari nel tronco, nei fianchi e nelle braccia.

Inoltre, molti fisiologi consigliano di fare proprio questa routine: alternare una forma di esercizio con un’altra, per ottenere i massimi benefici.

Preparazione per il parto

Benefici per la salute della danza del ventreI movimenti della danza del ventre costituiscono un eccellente regime di allenamento prenatale che rafforza i muscoli utilizzati durante il processo del parto.

I muscoli addominali e le pieghe naturali dell’anca, che sono simili al “dondolio pelvico” utilizzati durante le lezioni prenatali, insegnano alla futura mamma come muovere il bacino.

Per le donne che desiderano il parto naturale, questa forma di esercizio attraverso la danza, con la sua enfasi sul controllo muscolare, non solo facilita il parto naturale, ma risulta essere anche un eccellente esercizio post-natale che aiuta a incoraggiare il tono addominale.

Durante quelle prime settimane dopo il parto, quando è necessaria cautela durante la guarigione dal processo di nascita, questi movimenti lavorano delicatamente ed efficacemente sui muscoli, se eseguiti molto gradualmente.

Riduzione dello stress

In una società nella quale lo stress è quasi continuo, i ritmi sottili della danza del ventre e i movimenti tradizionali sono calmanti.

I movimenti ripetitivi della danza e la concentrazione necessaria per farli possono aiutare una mente piena di stress quotidiano a “lasciarsi andare” per un po’ e rilassarsi.

La danza del ventre, si estende delicatamente e utilizza i gruppi muscolari vulnerabili, e man mano che vengono utilizzati, il flusso sanguigno aumenta e l’acido lattico viene lavato via.

I muscoli stressati si rilassano mentre vengono delicatamente esercitati, alleviando i muscoli “serrati.

Il corpo diventa elastico e agile e spesso i professionisti riferiscono che il dolore diminuisce nelle aree della schiena e del collo.

La danza del ventre è diventente

Danza del ventre: tecniche e beneficiLa Raks Sharki è un modo divertente e salutare per allenarsi.

Può essere uno sfogo creativo che condiziona, tonifica e consente di sintonizzarsi con i movimenti naturali del suo corpo.Può rinfrescare, rilassarsi e / o essere euforici.

Allora perché aspettare?

Scopri i nostri centri di danza del ventre a Roma.

Consulenza: esperti nel campo medico hanno suggerito lezioni di danza del ventre come parte della riabilitazione dall’infortunio.

E’ tuttavia importante verificare con il proprio medico prima di iniziare qualsiasi nuova forma di esercizio, soprattutto se hai più di 40 anni, sei incinta o hai problemi di salute.

La maggior parte delle lesioni legate all’esasperazione muscolare” può essere evitata riscaldando prima i muscoli e ricordando di fare un po’ di stretching di base.

Ascolta i segnali del tuo corpo.

La danza del ventre, è un modo meraviglioso e gentile per iniziare a condizionare il tuo corpo.

  • Share:

Leave A Comment