regole alimentari fondamentali

5 regole alimentari fondamentali per dimagrire allenandosi

5 regole alimentari fondamentali per dimagrire allenandosi

Dimagrire in palestra sta assumendo sempre di più la risonanza di un tormentone. Ma qual’è la miglior dieta per la palestra?
Qual’è la la più sana ed equilibrata alimentazione per la palestra?

Una vita sedentaria contribuisce in modo determinante allo sviluppo del sovrappeso. Un’idea ormai affermata oggi è che una scarsa attività fisica e di maggior rilevanza nell’aumento di peso rispetto a un elevato apporto di calorie.

dimagrire in palestra

In altre parole è più negativo il fatto di svolgere poco sport rispetto a essere di buona forchetta. Certamente per dimagrire, unire l’allenamento all’alimentazione è sempre fondamentale.

Per seguire una strategia vincente dobbiamo sapere cosa mangiare prima e dopo l’allenamento in palestra, di quali alimenti arricchire la mia dieta, quanti pasti fare ogni giorno.

Una buona dieta per allenansi in palestra mi aiuta ad avere un corpo sano e tonico.

Il primo fattore da tenere in considerazione per stabilire una dieta per la palestra equilibrata è il fabbisogno dell’organismo.

Di solo è preferibile una dieta proteica con apporto di carboidrati e grassi nella giusta proporzione.Una dieta equilibrata e bilanciata è sulla base di 3 pasti giornalieri principali e 2 spuntini per stimolare il metabolismo.

Ecco 5 regole alimentari fondamentali per dimagrire allenandosi

  1. È indispensabile bere molta acqua, almeno due litri al giorno
  2. Acquisire una quantità sufficiente di carboidrati a basso indice glicemico
  3. Dare priorità nella nostra dieta per la palestra a frutta, verdure, carne bianca e pesce. Se consumiamo latte e latticini assicuriamoci che siano a basso contenuto di grassi
  4. Utilizziamo integratori di sali minerali per ripristinare l’equilibrio idrosalino
  5. Prodotti da forno che contengono grassi e zuccheri aggiunti vanno evitati. Attenzione a superalcolici e bevande dolci.alimetazione | sport

Cosa mangiare in una dieta per allenamento in palestra?

  • Fare una Colazione: molto ricca con caffè, tè, latte o spremute fresche. Includere frutta di stagione e fette biscottate con marmellata o miele, cereali o pane, meglio se integrali.
  • Pranzo e cena: non devono mai mancare verdure crude o cotte condite con olio extravergine di oliva, aceto o limone. Come seconda portata scegliere tra pasta, carne, pesce, legumi o formaggi. Caffè a fine pasto se si desidera. Non mangiare frutta.
  • Spuntini: uno yogurt, una focaccia o una fetta di crostata di frutta

Alimenti da evitare dopo l’allenamento in palestra

Certo dimagrire in palestra richiede anche un particolare riguardo verso il consumo di cibi e bevande assolutamente da evitare.

Eccone un elenco dettagliato di cose da evitare:

  • alimentazione palestracibi troppo ricchi di sale, come salatini e patatine, che aumentano il senso di gonfiore
  • cioccolato e caramelle, soprattutto il cioccolato al latte. Per il recupero muscolare dopo l’allenamento un ottimo consiglio è un bicchire di latte al cioccolato
  • bevande gassate e zuccherate. Se siete amanti della coca cola per esempio sappiate che berne 1 bicchiere sarebbe come mangiare 10 bustine di zucchero
  • una cena poco sostanziosa, ad esempio solo a base di verdure, non sufficienti a permettere ai muscoli di recuperare
  • dopo la palestra evitate bomba di carboidrati e di grassi come una pizza ricca di mozzarella, oppure i classici panini al fast food.

Dieta per la palestra per dimagrire

La strategia di basare un programma di dimagrimento si basa esclusivamente sulla restrizione alimentare non funziona.Possiamo raggiungere dei buoni e a volte anche ottimi risultati nella perdita di peso se entriamo nell’ordine di idee di aumentare l’attività fisico motoria.

Questo metodo funziona anche dove non c’è una vera a propria restrizione alimentare. Gli sportivi di fatto riescono ad aumentare il loro metabolismo e a far si che il corpo continui ad avere un consumo energetico anche quando sono in una fase di riposo. Una dieta basata anche sulla attività sportiva preserva intatta la muscolatura prevenendo così il catabolismo.

Chi vuole dimagrire in modo intelligente, dovrebbe combinare una dieta equilibrata con dell’attività fisica, cosa che aiuterà il corpo a perdere peso più velocemente e nel contempo a mantenersi tonico e sano.

Benefici nel seguire una buona dieta per la palestra

  • Un consumo di calorie maggiore rispetto a quelle introdotte nei pasti
  • Una riduzione dell’apporto calorico quotidiano grazie all’eliminazione degli alimenti che contengono troppe calorie
  • Ci permette di avere uno stile di vita sano ed equilibrato
  • Migliora le nostre performance sportive
  • Share:

Leave A Comment