Rapporto tra sport e coronavirus

Rapporto tra sport e coronavirus

Palestre e atleti, tutti fermi a causa del nuovo Coronavirus, tutte le indicazioni per praticare sport sicuro anche in casa.

L’Italia, ma anche il resto del mondo, si trova a fronteggiare un nemico comune il nuovo Covid-19, una patologia che al momento sta interessando un gran numero di persone nel nostro paese e che ha portato lo Stato Italiano a dover prendere decisioni inaspettate. 

Tra queste sapete bene c’è anche la chiusura dei centri sportivi, delle palestre e delle piscine con l’inizio di una quarantena e il divieto di uscire di casa se non per comprovata necessità. 

Stiamo cambiando le nostre abitudini ma non per questo dobbiamo arrenderci. Lo sport può essere di grande aiuto in un momento critico come questo e quindi non è il caso di rinunciarci. 

Sebbene sia possibile svolgere sport all’aperto, come corsa e bicicletta, purché si evitino parchi e si rimanga a distanza di sicurezza e soprattutto evitando il più possibile assembramenti di persone, il nostro consiglio è quello di seguire le direttive, rimanere in casa per tutelarci da ogni possibile contagio e praticare solo sport in sicurezza.

È possibile praticare sport in casa?

In molti si sono sempre chiesti se è possibile praticare sport sicuro in casa, la risposta è ovviamente sì! Ci sono numerosi esercizi che permettono di restare in linea, alleggerire l’umore che può vacillare con una permanenza in casa forzata ed occupare le giornate. 

L’importante è non cimentarsi in esercizi difficili o che non avete mai svolto prima per non incorrere nel rischio di una possibile distorsione, lesione, stiramento o altro. Praticate esercizi semplici ma che vi porteranno a riscoprire il benessere e l’agilità del vostro corpo.

L’attività cardio

Un’importante attività fisica che possiamo svolgere in casa è l’attività cardio, fondamentale per bruciare calorie, eliminare la tensione e migliorare l’umore. Se non avete una cyclette non ha importanza, ci sono tanti modi differenti che possiamo usare per svolgerla: 

  • Corsa sul posto. Ovviamente non è lo stesso che correre all’aperto ma vi permetterà di acquisire maggior fiato, scaricare la tensione e migliorare la circolazione sanguigna. Per renderla efficace possiamo alternare tra una corsa classica sul posto ad una corsa a ginocchia alte (ossia livello bacino). Oltre ad essere un buon modo di bruciare le calorie è anche un ottimo riscaldamento;
  • Jumping Jack. Salti sul posto che ci permettono di coordinare il movimento di braccia e gambe. Gambe divaricate corrispondono a braccia in alto, mentre gambe chiuse a braccia in basso;
  • Step UP su e giù. Dalla posizione inginocchiata facciamo un salto che ci permetta di arrivare in piedi, può sembrare molto semplice ma praticandolo ti accorgerai che così non è. 
  • Sei hai la corda in casa puoi allenarti anche con quella, è un metodo efficacissimo ed è perfetta per un allenamento fatto in casa.

Attività a corpo libero 

Se le attività cardio sono importantissime, lo è anche il corpo libero. Tra questi possiamo praticare:

  • Addominali da terra
  • Piegmenti
  • Affondi, ossia con una gamba andiamo avanti e portiamo il resto del corpo in ginocchio senza però appoggiarlo a terra. Torniamo in posizione e ripetiamo con l’altra gamba;
  • Wall Sit. Grazie a questo metodo possiamo allenare in particolare i muscoli delle gambe. L’esercizio prevede di appoggiarsi con le spalle al muro e con le ginocchia piegate come se fossimo seduti su di una sedia, senza sedia però!;
  • Squat. In piedi a gambe divaricate pieghiamo le ginocchia, mantenendo schiena eretta e addome contratto, fino a raggiungere una posizione seduta per poi risalire distendendo le ginocchia. Non dobbiamo in alcun modo aiutarci con le braccia, ma dobbiamo mantenere il nostro equilibrio facendo forza sui muscoli delle gambe. 

Lo stretching 

Altra parte importantissima da praticare è lo stretching perché ci permette di rilassare tutti i muscoli che abbiamo utilizzato. Occupiamoci di sciogliere tutti i muscoli delle braccia, della schiena, del collo e di tutte le parti del corpo. Il miglior stretching è quello classico, ricordatevi che è un passaggio fondamentale per il nostro corpo soprattutto per evitare problemi di ogni genere come contratture o crampi.

E’ importante ricordare 

Ogni singolo esercizio deve essere svolto con le corrette tecniche, se non sapete come fare potete seguire i vari tutorial online che è possibile reperire gratuitamente anche su Youtube. 

Se invece avete voglia di un programma più preciso e specifico ci sono tante app gratuite scaricabili sia su Apple Store che su Android che vi aiuteranno con un allenamento su misura e ponderato in base ai vostri obiettivi da raggiungere. 

Uno sport che invece possiamo tranquillamente praticare in casa è ad esempio lo Yoga, anch’esso reperibile all’interno di canali Youtube con insegnanti che pubblicano corsi e lezioni gratuite. Un buon modo per mantenersi sereni, concentrati e carichi di positività in questi momenti difficili. 

Noi di Easyfit per aiutarvi e aiutarci, ogni giorno facciamo delle live con i nostri personal trainer. Anche da casa potete non perdere le nostre lezioni seguendo la nostra pagina Facebook!

  • Share:

Leave A Comment