Drink alcolici: i Valori Nutrizionali e le Calorie

Tutto ciò che vorreste sapere sugli alcolici: calorie e molto altro!

Parlando di nutrienti tutti conoscono le proteine, i carboidrati ed i grassi, c’è però un altro elemento di questa categoria, con il quale ci relazioniamo spesso ma non viene quasi mai citato nonostante sia molto importante: l’alcol!

Che sia un prosecco per festeggiare, dei drink alcolici la sera con gli amici, o una birra in pizzeria il sabato sera, a molte persone piace bere qualcosa di alcolico. Sappiamo esattamente quanto questi drink costino alla cassa ma sappiamo quanto costano al nostro organismo?

La domanda che viene fatta più spesso è:

Quante calorie hanno gli alcolici?

Rispondiamo molto facilmente a questa domanda, per poi approfondire e spiegare che quello che ci deve far “preoccupare” non sono le calorie di quello che beviamo!

calorie vino | calice di vino

Per ogni bicchiere di:

•  Spritz aperol: calorie 90
•  Vino bianco: calorie 110
•  Vino rosso: calorie 120
•  Birra chiara 33 cl: calorie 100
•  Gin Tonic: calorie 120
•  Mojito: calorie 250
•  Campari soda: calorie 94
•  Malibù alcolico: calorie 60
•  Prosecco: calorie 71
•  Limoncello: calorie 120
•  Spumante dolce: calorie 90
•  Margarita: calorie 300
•  Campari Gin: calorie 223

Chiariamo subito che le calorie di questa lista sono indicative e variano a seconda del grado alcolico della bevanda consumata (un vino con una percentuale maggiore di alcol avrà più calorie), e ovviamente del quantitativo presente nel bicchiere.

Come si può notare non sarà certo un bicchiere di birra o un drink ogni tanto a far sballare la nostra quota calorica!

Allora:
perché chi beve spesso tende ad aumentare di peso?
E’ vero che l’alcol ha un grande apporto calorico (7 kcal, rispetto alle 4 dei carboidrati e proteine ed i 9 dei grassi) ma dobbiamo fare attenzione anche alle cose che vengono AGGIUNTE ai nostri drink.

Vediamo perché:

•  un whisky liscio contiene 100 calorie, se aggiungo coca cola e zucchero arrivo a ben 350 calorie! Non è solo l’alcol il problema ma tutto quello c’è in più.
•  Zucchero, succhi di frutta, ecc. Tutto quello che viene aggiunto ai vari drink li rende molto buoni e momentaneamente dissetanti. Spesso ne beviamo molti di più di quanto dovremmo, perché il sapore dolce non ci fa percepire il reale grado alcolico del drink che stiamo consumando, andando ad aumentare la quota calorica e gli effetti negativi dell’ alcol.

Inoltre, le calorie assunte con l’alcol sono definite “calorie vuote” perché, a differenza di quelle degli altri macronutrienti (grassi, proteine e carboidrati), non apportano nutrienti utili al nostro organismo.

Quanto alcol posso bere al giorno?

L’alcol è una sostanza tossica per il nostro organismo ma siamo equipaggiati per poterne gestire fino ad una certa quantità: 12 grammi al giorno per la donna e 24 grammi al giorno per l’uomo (“Nuove linee guida del consumo di alcol: evidenze e tendenze” ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’ Osservatorio Nazionale Alcol – CNESPS Reparto Salute della Popolazione e suoi Determinanti. WORLD HEALTH ORGANIZATION CNESPS Collaborating Centre for Health Promotion and Research on Alcohol and Alcohol-related Health problems)

calorie mojito

Questo in cosa si traduce?

Per una donna adulta sana:
• 1 birra da 33cl a 4,25% di volume alcolico oppure
• 125 ml di vino rosso a 12% di volume alcolico oppure
• 40 ml di super alcolico a 37,7% di volume alcolico

Queste quantità possono (non necessariamente devono) essere raddoppiate in un uomo adulto sano.
Eccedendo rispetto a quanto sopra indicato, specialmente se in maniera costante, il nostro organismo avrà difficoltà a smaltire l’alcol che tenderà ad accumularsi sotto forma di grassi attraverso dei processi metabolici che avvengono nel fegato. Questo senza contare le problematiche di salute più serie che però non tratteremo in questo articolo.

Quante calorie ha il mio aperitivo?

Il consiglio che ci viene dato più spesso è quello di non bere a stomaco vuoto, in modo che l’alcol possa venire assorbito più lentamente e ridurre leggermente i suoi effetti negativi. La soluzione qui è ovvia, se bisogna mangiare mentre si beve c’è una sola cosa da fare: aperitivo!

Attenzione però! Se il prezzo alla cassa molte volte è irrisorio, quello per il nostro metabolismo tende a schizzare alle stelle.

 calorie aperitivo | apericena

Calorie aperitivo= 600/700 com’ è possibile?

In generale gli aperitivi vengono fatti con alimenti grassi, salati e ricchi di calorie: tramezzini, pizzette, salse varie, e chi più ne ha più ne metta. Se pensiamo che 50 grammi di noccioline salate ci danno 280 calorie, oppure che 50 grammi di patatine chips apportano 260 calorie, è facile capire come con un aperitivo si possano superare facilmente le 6-700 calorie!

In pratica le poche cose mangiate e bevute durante un aperitivo possono superare la quota calorica della stessa cena!

Consigli pratici

Ricordiamoci sempre che “sono le dosi a fare il veleno”. Se vogliamo bere con la coscienza pulita e senza turbare la bilancia, cerchiamo di

•  Non superare le quantità giornaliere di alcol sopra riportate;
•  Durante gli aperitivi preferiamo alimenti meno elaborati (senza salse varie) e ricordiamoci che quello che stiamo consumando è calorico quanto la cena che faremo poco     dopo, quindi durante quella giornata non eccediamo con le calorie e cerchiamo di muoverci un po’ di più.
•  Non saltare i pasti il giorno dopo una bevuta di troppo o un aperitivo esagerato, fareste mancare nutrienti importati al vostro organismo. Piuttosto muoviamoci di più!

Alleniamoci in palestra, facciamo una corsetta all’aria aperta, oppure una camminata veloce, lasciamo la macchina parcheggiata e muoviamoci a piedi, ecc.
Insomma: mettiamo in moto il nostro corpo.

  • Share:

Leave A Comment